Emotional Mindfulness Experience: 5 digital workshop
Il percorso per coltivare la competenza emotiva attraverso pratiche di Mindfulness

Stiamo attraversando un momento storico difficile, incerto, instabile.

 

In questo contesto, sia nella vita privata che sul lavoro, emerge l’importanza strategica della competenza emotiva, per saper trasformare le esperienze di perdita, paura, sofferenza, frustrazione e viverle in modo funzionale.

 

Ecco perché parte in digitale (in completa sicurezza), la seconda edizione di Emotional Mindfulness Experience

  • 5 incontri con cadenza settimanale (dal 28 ottobre al 25 novembre 2020)
  • 2 ore per ciascuna sessione (dalle 20:00 alle 22:00)
  • con docenti esperte di competenza emotiva e di Mindfulness
  • con l’ausilio di podcast e diari digitali
  • chat per dialogare direttamente e in tempo reale con le conduttrici

 

PER SAPERNE DI PIÙ SUL PERCORSO: sessione gratuita, da remoto, martedì 20 ottobre, dalle 18 alle 18:45. Le conduttrici descriveranno il percorso nel dettaglio e risponderanno alle domande. Qui il link per registrarsi ai 45 minuti di sessione gratuita.

Cos’è il processo dell’Emotional Mindfulness?

EMOTIONAL MINDFULNESS nasce per favorire il nostro benessere, anche in tempo di crisi.

 

Il processo dell’Emotional Mindfulness consente infatti il distacco dal “sé automatico”, distacco che porta alla costanza del benessere, alla sicurezza delle proprie risposte emotive e all’equilibrio emozionale.

 

Per iscriversi o saperne di più sul costo, i docenti e il calendario:

 

Scarica qui il programma del percorso

CHI SIAMO E PERCHÉ SCEGLIERCI:

Marina Farina, Psicoterapeuta e Coach e Alessandra Vesi, Coach e istruttrice Mindfulness, Consulenti senior di MIDA, progettano da molti anni seminari esperienziali per lo sviluppo della competenza emotiva, in contesti organizzativi italiani e internazionali.

Da oltre 8 anni attiviamo percorsi Mindfulness Based nei contesti aziendali e per privati.

A CHI CI RIVOLGIAMO:
  • Manager e figure professionali che agiscono in contesti stressanti
  • Persone che vogliono vivere in modo più sereno, grazie al potenziamento della loro competenza emotiva
  • Praticanti di Mindfulness che desiderano ampliare il bagaglio di consapevolezza emotiva
  • HR Director, HR Manager, Responsabili della Formazione che stanno valutando se sviluppare, all’ interno della loro organizzazione, percorsi formativi in una logica di wellbeing sostenibilità sociale secondo gli orientamenti dell’ Agenda 2030 proposta dalle Nazioni Unite.
DOMANDE FREQUENTI

Il percorso è indirizzato solo a chi già conosce la Mindfulness?

Il percorso è un upgrade per chi ha già partecipato ad un percorso MBSR (Mindfulness Based Stress Reduction), protocollo ideato, oltre 40 anni fa, dal medico e biologo molecolare americano John Kabat-Zinn, che si è rivelato un potente mezzo trasformativo dell’esperienza umana del disagio, della sofferenza, dello stress.

 

Tuttavia abbiamo verificato durante la prima edizione del Percorso che è possibile ed efficace partecipare anche senza questa esperienza pregressa.

 

 

Si può fare da remoto? È veramente efficace se non si è in presenza?

Il percorso è  studiato appositamente per una fruizione da remoto e già sperimentato con successo su piattaforma Teams.

 

Cosa è necessario per seguire il percorso? 

Uno spazio appartato e silenzioso, il computer e una sedia (o il cuscino da meditazione per chi è abituato ad usarlo per effettuare le pratiche).

 

Quanto costa il percorso?

QUOTA PER PRIVATI: 250 euro (Iva inclusa)

QUOTA PER AZIENDE: 350 euro (più Iva)

Qual è il contributo trasformativo della mindfulness nella regolazione emotiva?

I più recenti studi in ambito neuro-scientifico hanno dimostrato che le pratiche di Mindfulness producono cambiamenti, anche duraturi, nell’architettura celebrale, sia potenziando la focalizzazione dell’attenzione, sia facilitando la regolazione della risposta emozionale.  Hanno quindi messo in risalto il potere trasformativo della Mindfulness al fine di:

 

  • incrementare la capacità di autoregolazione emotiva
  • imparare strategie di disinnesco dei propri automatismi reattivi
  • migliorare la qualità della relazione con sé stessi e con gli altri
  • diminuire il rischio di burnout e stress percepito
  • attivare maggiori livelli di resilienza nelle situazioni emotivamente impattanti

 

Per iscriversi e saperne di più sul programma Emotional Mindfulness Experience, il costo, i docenti e il calendario:

 

Scarica il PDF

Hanno detto della precedente edizione

Ho trovato molto efficace la conduzione e ben strutturato il contenuto. Utile e curato il diario da fare tra un incontro e l’altro.

Sara

 

Mi sono sentita molto connessa con il gruppo nonostante fossimo on line e mi ha fatto bene sentirci vicini, specialmente durante un periodo così complicato… ancora grazie!

Paola

 

Ritengo che tutto il percorso sia stato ben strutturato, un’ottima alternanza tra concetti e pratiche; quest’ultime le ho molto apprezzate. La piattaforma ha ben supportato la dinamica, rendendo possibile anche i momenti di condivisione con gli altri partecipanti.

Raffaella

 

…ho apprezzato l’equilibrio tra spiegazioni, meditazioni e spazio di confronto. Il movimento tra questi tre elementi ha dato grande ritmo e mantenuto alta l’attenzione anche per me, che conosco la Mindfulness, ma non sono un assiduo praticante. Questo stile aiuta molto a far sentire le persone ingaggiate e invogliate a contribuire senza pressione, in un ambiente libero e protetto…

Enrico

 

PER SAPERNE DI PIÙ SUL PERCORSO: sessione gratuita, da remoto, martedì 20 ottobre, dalle 18 alle 18:45. Le conduttrici descriveranno Emotional Mindfulness Experience nel dettaglio e risponderanno alle domande. Qui il link per registrarsi ai 45 minuti di sessione gratuita.