La vendita di domani
La risposta per ripartire “da e con” la squadra e per gestire la riapertura dei punti vendita
Foto di Giulia Cornoldi, Partner della società di consulenza MIDA SpA
Giulia Cornoldi
Foto di Marta Coser, consulente della società di consulenza MIDA SpA
Marta Coser
Foto di Giovana Dezza, consulente della società di consulenza MIDA SpA
Giovanna Dezza

Il settore del sales riparte con la riapertura dei punti vendita.

 

Le aziende del retail che operano nei settori abbigliamento e accessori, cosmesi, gioielli, arredamento, grande distribuzione specializzata avvertono una frenetica urgenza di adattarsi a nuove modalità di vendita, a clienti diversi, con esigenze e strategie di acquisto diverse.

 

Il fine di questo nuovo adattarsi è vitale: salvaguardare i risultati di business già fortemente compromessi dalla contrazione dei consumi di questi mesi, segnati dalla pandemia globale.

 

Ora c’è bisogno di motivazione, proattività, attenzione e centratura.

 

In questo frangente, un team di store che non riesce a rinnovarsi rischia di naufragare. È  per questo che affermiamo che la vendita, per ripartire davvero, ha bisogno di un solido gioco di squadra.

 

È più che mai necessario ripartire da un team di store capace di 3 azioni fondamentali:

  • rinnovarsi con proattività
  • co-progettare in modo partecipato un nuovo modo di funzionare insieme
  • adottare velocemente i nuovi comportamenti che la situazione contingente richiede

 

Ma come si costruiscono squadre così?

 

Approfondiamo questi punti nel breve articolo scaricabile gratuitamente qui sotto.

Inserisci la mail per scaricare l'insight completo